ELEZIONI DEL CSPI DEL 13/04/2021 

La situazione ad oggi e Commissioni elettorali


La FLC CGIL Monza Brianza, in riferimento ai quesiti ricevuti sulla scadenza delle prossime elezioni per il CSPI, fa presente che non è escluso, per come si stanno mettendo le cose, che si vada alle elezioni della componente elettiva per il rinnovo del CSPI.
La situazione è, al momento, la seguente:
Poiché l’OM n. 173 del 09 dicembre 2020, con cui sono state fissate le scadenze per le elezioni, ha stabilito lo svolgimento delle stesse per il 13 aprile 2021, la FLC CGIL ha già fatto presente alle forze politiche della precedente maggioranza che difficilmente le scuole avrebbero potuto reggere, nelle condizioni che stanno tutt’ora vivendo a causa della pandemia, uno stress aggiuntivo connesso alla competizione elettorale.
Da qui l’accoglimento da parte di PD e LEU di una nostra proposta emendativa al Decreto “Milleproroghe” per il differimento delle elezioni al prossimo anno scolastico.
Il fatto è che, a causa della crisi di governo e del prolungarsi della ricomposizione della nuova compagine governativa, l’emendamento specifico non compare negli atti parlamentari fra quelli che vengono qualificati come “super segnalati” fra le centinaia e centinaia che sono stati presentati.
Questa la situazione ad oggi. A questo punto, o il Ministro, tramite il Governo, si fa portatore di questa istanza di rinvio, oppure, vista la scadenza 1° marzo di approvazione del “Milleproroghe”, che esclude ormai che si accettino ulteriori cambiamenti proposti da parte di singoli o gruppi parlamentari al testo approdato alle Camere, si va alle elezioni del 13 aprile 2021.
La FLC CGIL sta continuando a sollecitare il Ministero affinché si faccia sostenitore della necessità della proroga, le cui ragioni restano naturalmente valide, anzi lo sono ancora di più alla luce dell’attuale contesto epidemiologico.
Tuttavia, ove ciò non si verificasse, le OO. SS. dovranno procedere con rapidità alla preparazione e presentazione delle liste (solo a livello nazionale), che dovrà avvenire entro il trentaduesimo giorno antecedente a quello fissato per le elezioni (entro l’11 marzo, in pratica).
Aspettiamo gli sviluppi della vicenda.
Comunque, per la precisione, la Commissione Elettorale d’Istituto per il CSPI non prevede genitori ed essenzialmente prepara gli elenchi degli elettori, le schede di votazione e costituisce il seggio (uno solo con più membri in modo che possano darsi il cambio durante il giorno).


Articolo 17
Costituzione e insediamento delle Commissioni elettorali di istituto
1.      Entro il quarantaseiesimo giorno antecedente a quello fissato per le votazioni sono costituite presso le singole istituzioni scolastiche le commissioni elettorali di istituto. Esse sono nominate dal dirigente scolastico e sono costituite da cinque membri: il dirigente scolastico, che ne è membro di diritto, due docenti e due unità di personale A.T.A. in servizio nell’istituzione scolastica.

Enzo Palumbo

FLC CGIL Monza Brianza